Dewey Rooms

i primi escape games dove storia, arte e cultura non si imparano—si vivono
The FIRST escape games where histoRY, ARTS AND CULTURE ARE NOT ONLY MEANT TO BE LEARNT—but to be lived

IT

Dewey Rooms propone esperienze di gioco uniche, immersive, e ad alto contenuto narrativo su tematiche letterarie, giornalistiche, storiche, artistiche e di attualità. Realizzati in collaborazione con archivi, biblioteche, centri culturali e altre istituzioni, i giochi Dewey Rooms includono diversi formati: dal card game cartaceo al videogame, fino all'escape room fisica, al confine con il teatro interattivo.

Il progetto è supportato dal bando iC - Innovazione Culturale di Fondazione Cariplo, e sarà sviluppato nel corso del 2019 a partire dall’uscita del card game “pilota” Colpo di Stato, un gioco di investigazione giornalistica dedicato ai misteri della storia d’Italia moderna e contemporanea, realizzato in collaborazione con i public historians Giulio Garlaschi e Riccardo Lichene.

EN

Dewey Rooms is a series of unique immersive story-driven game experiences, applied to literary, journalistic, historical, artistic and cultural topics. Developed in collaboration with archives, libraries, cultural centers and other institutions, Dewey Rooms games include different formats, ranging from card to video games, to physical escape rooms on the edge of interactive theater.

The project is supported by the iC - Innovazione Culturale (Cultural Innovation) grant by Fondazione Cariplo; it will be developed throughout 2019, starting with the release of the pilot card game Colpo di Stato (Coup d’État), an investigative journalistic game about the mysteries of modern and contemporary Italian history, made in collaboration with the public historians Giulio Garlaschi and Riccardo Lichene.